AVVISO PUBBLICO (246)

  Pubblicato il : 6 novembre 2014 - Ultima revisione : 18 marzo 2019

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D’INTERESSE, PER LA NOMINA DI N. 2 COMPONENTI ESTERNI ALL'AMMINISTRAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE

IL SEGRETARIO COMUNALE - Visto il Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267 riguardante il "Testo unico delle leggi sull' ordinamento degli Enti Locali"; - Visto l'art. 14 del Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n. 150; - Visto l’art. 16 del Regolamento Comunale che disciplina l’organizzazione ed il funzionamento degli uffici e dei servizi; Preso Atto delle indicazioni dell’amministrazione comunale con le quali è stato sollecitato questo ufficio ad emettere il presente avviso al fine di verificare, mediante un organo all’uopo predisposto, l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa degli uffici comunali e dei rispettivi Responsabili di Area. RENDE NOTO Che il Comune di Pagliara intende attivare la procedura per l'acquisizione delle candidature relative alla nomina di numero due (2) componenti esterni all' Amministrazione, ai fini della costituzione del Nucleo di Valutazione, scelti in maniera tale da garantire l'equilibrio di genere e la necessaria presenza, al suo interno, di conoscenze teorico-pratiche nelle materie di competenza dell'Organo. REQUlSITI PER LA NOMINA Per poter essere nominato alla carica di componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Pagliara, occorre essere in possesso dei seguenti requisiti, alla data di scadenza del presente avviso: 1) REQUISITI GENERALI Possono essere nominati componenti del Nucleo i cittadini italiani e i cittadini dell'Unione europea. L'età dei componenti deve essere tale da assicurare all'Organismo esperienza e capacità d'innovazione. Per queste ragioni, possono essere nominati quali componenti del Nucleo i cittadini che abbiano compiuto i 35 anni d'età e che non abbiano superato i 70 anni d'età alla data di scadenza del presente Avviso. La scelta dei componenti sarà tale da favorire il rispetto dell'equilibrio di genere. Eventuali deroghe al suddetto principio possono essere ammesse solo se adeguatamente motivate. Ai sensi dell'articolo 14, comma 8), d. 19s. n. 150/2009, i componenti del NUCLEO non possono essere nominati tra soggetti che: a.rivestano incarichi pubblici elettivi; b.rivestano cariche in partiti politici o in organizzazioni sindacali; c.abbiano rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza con le predette organizzazioni di cui alla lettera b); d.abbiano rivestito, nei tre anni precedenti la nomina a componente del Nucleo di Valutazione, incarichi o cariche di cui alle lettere a) e b), ovvero che abbiano avuto rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza con le organizzazioni di cui alla lettera b). Il componente del NUCLEO, non può essere nominato tra soggetti che: a) siano stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti dal capo I del titolo II del libro secondo del Codice Penale; b) abbiano svolto incarichi di indirizzo politico o ricoperto cariche pubbliche elettive presso il Comune di Pagliara , nel triennio precedente la nomina; c) si trovino, nei confronti dell' Amministrazione comunale, in una situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi propri, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il terzo grado; e)abbiano riportato una sanzione disciplinare superiore alla censura; f)siano magistrati o avvocati dello Stato che svolgono le funzioni nello stesso ambito territoriale regionale o distrettuale in cui opera la Provincia; g) abbiano svolto non episodicamente attività professionale in favore o contro l'Amministrazione comunale procedente; h) abbiano un rapporto di coniugi o, di convivenza, di parentela o di affinità entro il terzo grado con il Segretario Generale, il direttore generale, i dirigenti e i dipendenti apicali in servizio nell'Amministrazione comunale procedente, con l'organo d'indirizzo politico - amministrativo o con l’ufficio del revisore dei Conti; i) siano stati motivatamente rimossi dall'incarico di componente del NUCLEO prima della scadenza del mandato; j)siano revisori dei conti presso il Comune procedente; k)presso gli Enti Locali, incorrano nelle ipotesi d'incompatibilità e ineleggibilità previste per i revisori dei conti dall'art. 236 del d.lgs. n. 267/2000. L'assenza delle situazioni di cui alle lettera da a) ad k) del presente articolo, deve essere oggetto di una formale dichiarazione del candidato resa nella forma dell'autocertificazione. 2) REQUISITI ATTINENTI ALL'AREA DELLE CONOSCENZE Ai fini della nomina quale componente del NUCLEO di valutazione del Comune di Pagliara, si terrà conto dei requisiti che potranno essere rilevati dal curriculum vitae e dall'eventuale colloquio conoscitivo individuale. È richiesta la laurea specialistica o quadriennale, preferibilmente in una delle seguenti discipline: - scienze economiche e statistiche - giurisprudenza - scienze politiche - ingegneria gestionale ~ Motivatamente potranno essere prese in considerazione lauree in discipline diverse purché sussistano, alternativamente, i seguenti ulteriori e diversi titoli: - titolo di studio post universitario in profilo afferente alle materia suddette (scienze economiche e statistiche, giurisprudenza, scienze politiche, ingegneria gestionale); ovvero - titolo di studio post universitario afferente ai settori dell'organizzazione e della gestione del personale della P.A., o del management o della pianificazione e controllo di gestione, o della misurazione della performance; 3) REQUISITI ATTINENTI ALL' AREA DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI I componenti devono avere un'esperienza di almeno cinque anni, in posizioni di responsabilità, presso gli enti locali ovvero anche presso aziende private, nel campo del management, della pianificazione e controllo di gestione, dell'organizzazione e della gestione del personale, della misurazione e valutazione della performance e dei risultati, ovvero nel campo giuridico - amministrativo, tenendo anche conto dei compiti che derivano dall'applicazione della legge n. 190/2012. 4)DURATA DELL’INCARICO L'incarico di componente del nucleo di valutazione ha durata fino alla scadenza del mandato del Sindaco, a far data dalla notifica all’interessato del relativo provvedimento di nomina. 5)PROCEDURA Ciascun cittadino interessato, in possesso dei requisiti richiesti alla data di scadenza del presente avviso, può presentare la propria personale candidatura. Nella proposta di candidatura, redatta in carta semplice, il candidato dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. 46, 47e 76 del D.P.R. , n. 445/2000: a) i dati anagrafici completi e la residenza; Alla proposta di candidatura dovranno essere allegati, pena l'esclusione: 1.dichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445; 2.curriculum vitae, su supporto cartaceo debitamente datato e sottoscritto, in formato europeo; 3.copia documento di riconoscimento in corso di validità; 4.dichiarazione d'autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi della vigente normativa sulla privacy; 6) TERMINI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA 1. La proposta di candidatura per la nomina a componente del Nucleo di Valutazione, deve essere indirizzata al Comune di Pagliara, Via Regina Margherita nr. 92, 98020 PAGLIARA (ME). 2. La domanda di candidatura, completa di allegati, dovrà pervenire alla Comune di Pagliara entro le ore 18,00 del 03.12.2014 tramite: - Raccomandata A.R. - Consegna manuale alla posta in arrivo della sede legale della Comune di Pagliara - Via Regina Margherita, nr. 92 – Pagliara (ME). - Posta elettronica certificata al seguente indirizzo: comunepagliara@pec.it Ai fini del rispetto del termine di cui sopra, farà fede esclusivamente, la data di acquisizione al protocollo dell'Ente ovvero ancora la data di ricezione alla PEC del Comune della relativa istanza. Eventuali domande pervenute oltre il termine di cui sopra saranno automaticamente escluse. L'Amministrazione non assume responsabilità per eventuale dispersione della domanda o di eventuali comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. ********************* 7) PROCEDURA DI NOMINA 1.Le capacità e le competenze specifiche richieste per la suddetta nomina saranno accertate dagli elementi desumibili dai documenti allegati alla proposta di candidatura e potranno essere accertati, altresì, anche mediante eventuale colloquio individuale. 2.La nomina dei componenti è di tipo fiduciario a cura del Sindaco tra i soggetti che, nei termini, hanno presentato la propria valida candidatura ed alle seguenti condizioni: a)possesso dei requisiti generali e specifici richiesti dal presente avviso; b)composizione complessiva dell'organismo idonea ad assicurare nel complesso tutte le competenze teorico/pratiche necessarie, nonché il rispetto delle pari opportunità di genere. 8) COMPENSO Il compenso per ogni componente esterno è determinato sulla base dei parametri previsti per la retribuzione dell’organo di revisione economico-finanziaria dell’ente di cui al D.M. 20.05.2005, pubblicato sulla G.U. n. 128 del 04.06.2005, sulla base della effettiva capacità finanziaria dell’ente. 9) RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Si comunica che il responsabile del procedimento è il Dott. Giuseppe Bartorilla, Segretario del Comune di Pagliara. 10) FORME DI PUBBLICITA' E CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA Il presente avviso è pubblicato all’Albo Pretorio on-line e sul sito internet comunale al seguente indirizzo: www.comune.pagliara.me.it, per n. 30 giorni. E’ facoltà dell’ente per eventuali problematiche di natura finanziaria, revocare il presente avviso in qualsiasi momento ovvero non procedere alla nomina dei candidati che hanno manifestato il loro interesse. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il responsabile del procedimento mediante il centralino del Comune di Pagliara al numero di telefono: 0942/737168. Pagliara, 04.11.2014 IL SEGRETARIO COMUNALE (Dott. Giuseppe Bartorilla)